Mono – For My Parents

“Per me i Mono dovrebbero cominciare a fare colonne sonore” dissi una volta ad un mio amico. “Vecchio, ma non ti rendi conto che già lo fanno?” mi rispose lui. “Sono già impegnati a fare colonne sonore della vita. Della mia, della tua, di quella di tutti”. E il mio amico in effetti ha ragione, […]

Read more

Thegiornalisti – Vecchio

Ogni tanto mi si pongono problemi deontologici del tipo “è giusto che io parli male di dischi di un genere che non mi piace?”, e in genere mi rispondo “no” e non lo faccio. Però pare che parlare dei Thegiornalisti sia cool, quindi siccome noi invece siamo Punk, non lo faremo e non vi diremo […]

Read more

Converge – All we love we leave behind

Una volta mi trovavo davanti al centro sociale  a Mediaworld con dei miei amici, tutti coetanei, 24 anni 14 anni appena compiuti. Passiamo affianco a un altoparlante che butta fuori l’ultimo dei Converge a un cespuglio con dei fiori strani, non so come si chiamasse chiamassero, il fatto è che puzzavano in modo incredibile di sburra. Allora […]

Read more

The Mountain Goats – Transcendental Youth

Ciao John. Era da tanto che aspettavo una giusta occasione per dirti che ti stimo moltissimo. Ti considero un artista estremamente talentuoso,  genuino e sincero. E non nutro alcun dubbio sul fatto che queste peculiarità artistiche possano effettivamente riscontrarsi anche nella tua persona. Insomma, sono certo che tua sia un uomo squisito e affabile. Ti […]

Read more

Bob Mould – Silver Age

C’ho messo tantissimo a decidere di ascoltare il nuovo disco di Bob Mould, temevo in un disco normale, buono ma non eccezionale e invece ‘fanculo a tutti, questo è un disco con i coglioni che toccano per terra. Se non lo ascolterete sarete, e resterete, dei poveri cretini e, in tutta risposta, voterò Bersani per […]

Read more

Death Grips – No Love Deep Web

Deve trattarsi di uno scherzo. Di una trollata da 10 e lode. Dai su, non è possibile che adesso a tutti piacciano questi Death Grips. E mi riferisco a tutti quelli che, come me, di hip-hop e generi affini non hanno mai ascoltato una mazza. Ma che diavolo è sta roba? Ma siete tutti matti? Beat […]

Read more

Alt J – An Awesome Wave

Penso che esista una categoria di dischi che non si possono considerare belli o brutti, dischi di cui non puoi parlare, sui quali non riesci a costruire nemmeno una base di giudizio critico: sono i dischi da cannette. An Awesome Wave è uno di questi. Ah, dimenticavo, gli Alt J sono il gruppo del momento e hanno un […]

Read more