Una vita andata male

Allora praticamente ‘sti qua sono i Defeater. Non nel senso che sono un progetto parallelo ma nel senso che sono uguali. Ecco, un po’ meno tirati, un po’ più frignoni, ma comunque con due palle così. Disco della settimana per me. Per svariati motivi: 1. Il primo è che se qualcuno fa un disco uguale

La rivincita contro il tupa tupa

Non sono mai riuscito ad imparare il doppio colpo sulla grancassa. Quel trick che, per intenderci, serve per fare il tupa-tutupa alla NOFX. (Se non sapete di cosa sto parlando chiudete la pagina, cancellate Il Fragolone dai vostri preferiti, tornate ad ascoltare Appino su Spotify e andatevene cortesemente affanculo). Potrei accampare un migliaio di scuse

This Routine Is Hell – Howl

Mi piace. Mi piace quando un disco figo se ne esce fuori dal nulla. Mi piace, soprattutto, quando un disco figo che se ne esce fuori dal nulla arriva da una band che ritenevo una merda. Eppure questi This Routine Is Hell da Utrecht (NL), dopo un esordio assolutamente prescindibile, sono riusciti a stupirmi. Prese delle

Congegno – Esiste Cura

Le fettuccine Alfredo le ha mai mangiate qualcuno? Oppure quei famosi spaghetti con le polpette? La pasta è italiana, la pizza è italiana, Corona è italiano e un certo tipo di hardcore è solo italiano. Parliamoci chiaro, qualcuno ha mai chiesto alla carbonara di evolversi? Alla margherita di reinventarsi? A Fabrizio Corona di diventare un