Punisher

Evidentemente doveva andare così. Questo è quello che, forse con insufficiente tatto, continuavo a ripetere a mia madre. Mentre tentavo goffamente di rincuorarla lei era troppo impegnata a mantenere verticale il braccio ingessato e, ancor di più, a cercare di ricacciare nell’apparato lacrimale gli ammassi di liquido formatisi a causa del dolore. O della paura, […]

Read more

The Monitor

Prova a pensarci, non dovrebbero essere poi troppe, giusto una manciata. O almeno me lo auguro. Se fai fatica, cerca di ricordare le volte in cui ti sei sentito dire –dobbiamo parlare, è importante- o qualche altra frase precotta simile. Pensa a tutte le conversazioni che hai dovuto affrontare controvoglia e dimmi se quando ti […]

Read more

La Lezione Di Arturo

Ricordo ancora quando in un’interrogazione a scuola presi 3. Avrebbe dovuto essere un 2, ma il professore mi regalò un voto extra per essermi alzato dalla sedia ed essere rimasto al cospetto della lavagna, immobile e muto come una guardia della regina, per una manciata di minuti.  Mannaggia a lui. Se solo potesse vedere che […]

Read more

Il miglior kebab della mia vita

L’ho mangiato a Parigi. Il miglior kebab della mia vita, dico, l’ho mangiato a Parigi. A notte inoltrata, dopo una giornata che sembrava non dovesse finire mai. Sfiancante, noiosa. Pazzesco perché quella giornata, considerata l’organizzazione maniacale che avevo riservato al viaggio, avrebbe dovuto filare liscia come l’olio, in un crescendo di soddisfazione e comfort. Del […]

Read more

Aging Punk

Non sono come Andy Garcia nella pubblicità dell’amaro Averna. Non sono un sessantenne maledettamente affascinante, non ho una barba perfetta e il tempo proprio non me lo so godere. Anzi, il tempo è da sempre il mio peggior nemico. Con le sue lezioni, le verità che periodicamente distribuisce e che si rivelano sempre un pugno […]

Read more

I Like Allie – The Wounds You Leave

The Wounds You Leave è un Ep che fin dal primo ascolto mi è sembrato eccellente. Perché ha una fortissima personalità, che traspare dagli arrangiamenti e soprattutto dai testi, sempre lucidi e coraggiosi nel trattare temi estremamente personali con grande onestà.

Read more

The Falcon – Gather Up The Chaps

Questo disco è una gran bella bomba. Dopo questa necessaria premessa potete mettervi comodi, perché sto per raccontarvi una favola. L’altro giorno mi sono sciaguratamente imbattuto in un articolo di Noisey. Inspiegabilmente, mi sono preso la briga di leggerlo dall’inizio alla fine. L’articolo consisteva in un lunghissimo elenco di frasi che, se pronunciate almeno una […]

Read more

Il mio tribolato rapporto con l’hardcore

Se il mio rapporto con il punk-rock è sempre stato di amore incondizionato e totale fiducia, quello con l’hardcore è sempre stato più complesso. Lo definirei occasionale e tribolato. Rapporto dove alcuni esaltanti alti sono sempre stati annullati da desolanti e deprimenti bassi. Probabilmente perché ho sempre provato disgusto per i Terror, il metal, il […]

Read more

Infido e bastardo

L’inaspettata nevicata che ha imbiancato Istanbul e che ha portato al rinvio di Juventus-Galatasaray mi ha dato l’occasione di riguardare per la millesima volta Tre Uomini E Una Gamba di Aldo, Giovanni e Giacomo. Film che, a mio modestissimo parere, rimane una delle cose più belle mai create dall’uomo. Non c’è una gag che non […]

Read more

Maybe Happy – Beat Even

Secondo me se mandi un disco alla nostra casella mail chiedendo una recensione sei un pazzo. Sei un pazzo perché solo un pazzo chiederebbe una recensione a degli imbecilli. Sei un pazzo perché noi di musica non ci capiamo una mazza. Sei un pazzo perché noi abbiamo trent’anni e ascoltiamo solo hardcore melodico. Detto questo, […]

Read more

Una vita andata male

Allora praticamente ‘sti qua sono i Defeater. Non nel senso che sono un progetto parallelo ma nel senso che sono uguali. Ecco, un po’ meno tirati, un po’ più frignoni, ma comunque con due palle così. Disco della settimana per me. Per svariati motivi: 1. Il primo è che se qualcuno fa un disco uguale […]

Read more

Lista delle cose che non voglio

L’altro giorno uno stronzo ha parcheggiato il suo SUV di merda davanti al bar dei cinesi del mio quartiere. Ovviamente il bar dei cinesi del mio quartiere si trova su di una striminzita stradina a due corsie e, ovviamente, il bar dei cinesi del mio quartiere non ha un parcheggio. Il SUV quindi era fondamentalmente […]

Read more

Posts navigation