fbpx
1 min read

Spegniamo tutto

È difficile spendere parole utili su un disco (sì, un disco) di quindici minuti su due canzoni. Si fa molto prima ad ascoltarlo, o almeno c’è stata un’epoca in cui questa regola valeva.

Dalla città alla montagna. Dal quando dell’Ormai, al dove del Quassù, salire fino all’essenza mentre tutti la cercano scavando; i Fine Before You Came riescono a isolare e analizzare gli elementi che li compongono con un processo tanto ovvio quanto geniale: la rarefazione; come quando tendiamo un panno per vederne le maglie.

Ho sentito parlare di tristezza falsa. Ognuno un disco lo metabolizza come riesce, io non ci sento niente di falso qui, ma soprattutto niente di triste.

Benarrivati in vetta, e grazie di avercelo detto quando ormai, da qui, non vi vedevamo più.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Latest from Blog

withemes on instagram

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No connected account.

Please go to the Instagram Feed settings page to connect an account.